Comune di Sant Anna Arresi

Donare il sangue: č importante farlo - Donai su sānguini: est de importu mannu a ddu fai

Pubblicata il 15/04/2020

C’è in atto un’altra emergenza, quella della raccolta sangue.
Ora è importante mantenere l’andamento delle donazioni per continuare a garantire le terapie dei malati.
Donare il sangue è sicuro, infatti, anche ai tempi del nuovo coronavirus, e non ha alcuna controindicazione: “I centri di raccolta sono attrezzati e organizzati per garantire tutte le misure di sicurezza per il Covid-19”.
Uscire di casa per andare a donare il sangue è tra gli spostamenti di necessità inclusi nelle restrizioni decise dal governo per contrastare l’epidemia.
Ribadiamo la necessità di non interrompere questo gesto di solidarietà. Donate con il cuore.



Donai su sànguini : est de importu mannu a ddu fai
 
Nc’est un’ àteru apretu, un’àteru bisóngiu, cussu de sa regorta de su sànguini.
Imoi est de importu mannu a mantenni su caminu de is donatzionis po sighiri a garantiri is curas po is malàdius. Donai su sànguini est siguru, difatis, fintzas in custus tempus de su coronavirus nou, non tenit nisciuna contraindicatzioni: “ Is logus de regorta funt frunìus e organizaus po garantiri totus is mesuras de siguresa po su Covid-19”.
Bessíri de domus po andai a donai su sànguini intrat in is spostaduras de necessidadi includias in is stringiduras stabilìas de su guvernu po cumbati s’epidemia.
Torraus a nai ca non tocat a smiti. Donai cun su coru .
 
Tradutzioni a incuru de s’Ufìtziu de sa língua sarda.