Nuova carta d'identità elettronica C.I.E.

Pubblicata il 03/05/2018

Dal 7 maggio 2018, anche a Nulvi sarà possibile richiedere il rilascio della nuova carta d'identità elettronica (C.I.E.).
Il formato cartaceo potrà essere emesso solo nei casi eccezionali individuati dalla Circolare Ministeriale n. 10 del 10 giugno 2016 in motivi documentati di salute (persone che non possono recarsi in Comune), di viaggio, di partecipazione a consultazioni elettorali, di partecipazione a concorsi o gare pubbliche - tutti casi che dovranno essere adeguatamente documentati dal richiedente - o nel caso in cui il cittadino sia iscritto nell' Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.).

QUESTA LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER LA CARTA DI IDENTITÀ ELETTRONICA (CIE):

  1. Pagamento della somma di Euro 23,00 (in caso di primo rilascio, rinnovo O FURTO) o di Euro 28,00 (in caso di deterioramento, smarrimento , distruzione o comunque fatta in data anticipata prima dei 180 giorni della scadenza), da versare direttamente allo sportello.
  2. Tessera sanitaria in corso di validità;
  3. Una fototessera recente di buona qualità in formato cartaceo o digitale (VEDI LE CARATTERISTICHE DELLA FOTO).
  4. La carta di identità in possesso o eventuale denuncia di smarrimento o furto della medesima;
  5. Nel caso di minori è necessaria la presenza di almeno uno dei genitori munito di atto di assenso e fotocopia fronte/retro della carta di identità dell'altro genitore;
  6. Nel caso, infine, di impossibilità del richiedente a presentarsi allo sportello del Comune a causa di malattia grave o altre valide motivazioni, un suo delegato (ad es. un familiare) deve altresì presentare la certificazione medica attestante l'impossibilità del richiedente la CIE a presentarsi presso lo sportello.
La carta d'identità non sarà stampata e rilasciata al momento ma, una volta volta che l'operatore avrà registrato i dati, acquisito la fotografia e le impronte digitali (obbligatorio per legge), la richiesta di stampa del documento sarà inviata all'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato e sarà inviata direttamente dal Ministero dell'Interno all'indirizzo del cittadino (o in un luogo da lui indicato) entro sei giorni lavorativi.
La Carta di Identità ha una durata che varia a seconda dell’età del titolare:
⦁    durata 10 anni (dai 18 anni  in su);
⦁    durata 5 anni (dai 3 anni ai 17 anni);
⦁    durata 3 anni (fino ai 2 anni);

 Tutte le carte d'identità cartacee già rilasciate sono valide fino alla data di scadenza riportata sul retro del documento.

La Carta d’Identità è rinnovabile a partire dal 180° giorno prima della scadenza. Si ricorda che è obbligatorio presentarsi personalmente per ottenere il rilascio del proprio documento. Anche nel caso di documenti rilasciati a minori è comunque indispensabile la presenza del minore per l'identificazione. Nel caso in cui la carta d’identità sia deteriorata se ne può chiedere un nuovo rilascio anche prima del 180° giorno antecedente la scadenza portando la documentazione sopra indicata.

Anche in occasione del rilascio della nuova C.I.E. il cittadino potrà esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione di organi e/o tessuti.
 

Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto